Pistoletto allo Spazio Testoni: dialoghi d’arte e d’amore per le differenze

 

15/05/2006

Un giorno o l’altro Gianni Testoni, dal cielo degli artisti, lancerà una delle sue penetranti, inquiete occhiate quaggiù e certamente ne resterà contento. Lui che a volte, onestissimo autocritico, non era soddisfatto neppure dei suoi stessi capolavori. E, almeno in quel caso, aveva torto. Dal 16 maggio al 24 giugno 2006 il “suo” Spazio, creato da Paola Veronesi a Bologna in Via D’Azeglio 50, ospiterà le opere di un collega d’eccezione: Michelangelo Pistoletto e altri. In verità si tratta di un “ritorno” a Bologna del grande Maestro, che fu protagonista, insieme a tantissimi altri grandi artisti contemporanei, dell’eccezionale attività della Galleria 2000 di Giancarlo Franchi, oggi Spazio Gianni Testoni La 2000+45, perché 45 sono gli anni trascorsi dalla sua prima apertura nel 1961.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >