Tintoretto, Degas, Caravaggio tra i protagonisti della nuova stagione firmata Nexo Digital

Tutti gli appuntamenti del 2019 con la Grande Arte al Cinema

Edgar Degas, In a Café, 1875 circa, Google Art Project 2. Courtesy Nexo Digital
 

Samantha De Martin

29/11/2018

Degas, Tintoretto, ma anche Gauguin, il giovane Picasso, Caravaggio, con una tappa alla "Corte delle meraviglie" del Prado, tra le 8mila opere di uno dei musei più grandi d’Europa.
Si prospetta ricco di appuntamenti il calendario che Nexo Digital, nell’ambito del progetto “La Grande Arte al Cinema” ha in serbo per gli appassionati d’arte a partire dal nuovo anno.
Dopo gli oltre 500mila spettatori approdati nelle sale nel corso del 2018, il 2019 si aprirà all’insegna di un'altrettanto ricca stagione di eventi che porteranno sul grande schermo mostre, artisti, musei prestigiosi.

Si comincia con Degas-Passione e perfezione, atteso al cinema il 28, 29 e 30 gennaio. Dalla superba mostra del Fitzwilliam Museum di Cambridge, con la sua straordinaria collezione di opere del maestro, il pubblico è invitato a compiere un viaggio fino alle strade di Parigi, con accesso esclusivo a capolavori rari realizzati dal pittore delle ballerine.

Il 25, 26 e 27 febbraio sarà la volta di Tintoretto - Un ribelle a Venezia, travolgente produzione cinematografica firmata Sky Arte, ideata e scritta da Melania Mazzucco. Il film, che vedrà la partecipazione straordinaria di Peter Greenaway, è un omaggio a uno dei giganti della pittura europea del XVI secolo, a 500 anni dalla nascita.
Partendo dalla mostra di Palazzo Ducale, Tintoretto 1519-1594, il film ripercorre i luoghi iconici della Venezia del maestro, dalla prima bottega a Cannaregio alla Scuola Grande di San Rocco, entrando nel merito delle rivalità con Tiziano e Veronese.

La primavera porterà invece gli spettatori nelle terre esotiche di Gauguin, con Gauguin a Tahiti - il paradiso perduto, in programma il 25, 26 e 27 marzo. Prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital con il sostegno di Intesa Sanpaolo, il docufilm proporrà un viaggio alla ricerca del paradiso perduto, tra i luoghi cari al pittore e i grandi musei americani che custodiscono i suoi più grandi capolavori.

In occasione delle celebrazioni del duecentesimo anniversario del museo del Prado - uno dei musei più grandi d’Europa con ben 8mila opere - il 15, 16 e 17 aprile sbarcherà al cinema Il Museo del Prado - La corte delle meraviglie, prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital con il sostegno di Intesa Sanpaolo.

Tra i protagonisti de La Grande Arte al Cinema 2019 non poteva mancare Il giovane Picasso, sul grande schermo il 6, 7, 8 maggio con un film che ripercorre gli anni del suo maggiore successo, indagando tra l'arte, gli affari e l'ampia cerchia di amici dell’immortale genio che a quattro anni dipingeva come Raffaello e che, come lui stesso scrive, ha “impiegato una vita per imparare a dipingere come un bambino”.

La stagione della Grande Arte al Cinema 2019 - distribuita in esclusiva per l’Italia da Nexo Digital con i media partner Radio Capital, Sky Arte e Mymovies.it - si concluderà il 27, 28 e 29 maggio con Dentro Caravaggio. Sarà un grande attore di teatro, Sandro Lombardi, appassionato dell'artista, ad accompagnare il pubblico alla scoperta della mostra milanese dedicata al maestro, esplorando al contempo i grandi temi legati alla biografia e all’opera del Merisi. Il film, prodotto da Piero Maranghi e Massimo Vitta Zelman, è diretto da Francesco Fei.

L’elenco delle sale che accoglieranno tutte le produzioni sarà a breve disponibile su www.nexodigital.it 


L
eggi anche:


• La Grande Arte al Cinema - Gli appuntamenti del 2018

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >