Dal 22 ottobre 2015 al 14 febbraio 2016

Philip Parreno all'Hangar Bicocca

Philippe Parreno, Danny The Street, 2015 (detail) Exhibition view “Philippe Parreno H {N)Y P N(Y} OSIS”,Park Avenue Armory, New York Courtesy Pilar Corrias, Barbara Gladstone, Esther Schipper. Photo : ©Andrea Rossetti Rif: Danny The Street_ Armory3
 

L.S.

20/10/2015

Milano - Il 22 ottobre, Philippe Parreno inaugurerà la stagione autunnale dell'HangarBicocca con la sua prima antologica italiana intitolata "Hypotesis".

L'artista francese, riconosciuto a livello internazionale come una delle figure più influenti degli ultimi 20 anni, ha già esposto le sue esplorazioni linguistiche della realtà e della sua rappresentazione in prestigiose istituzioni come il Centre Pompidou di Parigi, la Serpentine Gallery di Londra, il Garage Museum for Contemporary Culture di Mosca (2013), il Palais de Tokyo, ancora a Parigi (2013), lo Schinkel Pavillon di Berlino (2014) e il Park Avenue Armory, New York (2015).  

A Milano l'allestimento della mostra, curato da Andra Lissoni, sarà concepito come uno dispositivo temporale in cui si svolgono eventi in successione. Una sorta di coreografia che rivoluzionerà il concetto di mostra e stravolgerà gli spazi espositivi dell'HangarBicocca riunendo alcune delle opere più conosciute e lavori più recenti caratterizzati dal rapporto con il suono, la musica e la luce.


Consulta anche:
I grandi progetti dell'HangarBicocca

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >