Verdi e Wagner si sfidano a Verona in una mostra spettacolo

 

A CURA DELLA REDAZIONE

02/07/2013

Verona - Le celebrazioni del centenario del Festival lirico areniano accendono Verona combinando l’importante anniversario con i festeggiamenti per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi e Richard Wagner. In tale ambito Classica Italia, Skira Classica e lo Studio di architettura Scandurra presentano la mostra-spettacolo interattiva Werdi Vagner, aperta alle visite dal 3 luglio all’8 settembre 2013.

Attraversando le sale del Palazzo della Gran Guardia (Piazza Brà), a pochi passi dall’Arena, l’originale allestimento sarà articolato sul confronto continuo tra le opere e le personalità dei due compositori.

Il dialogo, teso a coinvolgere il visitatore in un’esperienza sensoriale ed emotiva attraverso l’utilizzo di diversi media, verterà su i grandi temi comuni alle opere di Verdi e Wagner: l’amore, l’eroe, la notte, la morte, le arti e la festa.
Al termine dell’approfondimento culturale che il percorso disegna e offre attraverso l’ascolto, la visione e diverse attività ludiche, il visitatore riceverà un invito informale e scherzoso a “schierarsi” con l’uno o con l’altro compositore e dovrà esprimerla imboccando una delle due uscite alternative che chiudono la mostra.
Una piccola sfida alla presunta inconciliabilità tra i due artisti.


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >