Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020

Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.

Con Canova. Eterna bellezza Il Museo di Roma di Palazzo Braschi permette di affacciarsi sulla Roma a cavallo fra Settecento e Ottocento, quando Antonio Canova, giuntovi nel 1779, divenne lo scultore più famoso del tempo.

Più di 170 opere di Canova e di artisti a lui contemporanei, provenienti da numerosi e importanti Musei e collezioni, e una sezione fotografica firmata da Mimmo Jodice, compongono un articolato percorso espositivo che, attraverso un suggestivo allestimento degli ambienti, rievoca la calda atmosfera dello studio dell'artista in Via delle Colonnette e traccia un coinvolgente racconto di un'epoca irripetibile.

Leggi anche:
Roma dopo il lockdown: cinque luoghi imperdibili nella città eterna
 

FOTO


Canova a Roma e l'immortalità del genio

Mimmo Jodice, Anonio Canova, Maddalena penitente, Marmo, 95 x 70 x 77 cm, San Pietroburgo, The State Hermitage Museum | © Mimmo Jodice
Mimmo Jodice, Anonio Canova, Maddalena penitente, Marmo, 95 x 70 x 77 cm, San Pietroburgo, The State Hermitage Museum | © Mimmo Jodice
   
 
  • Mimmo Jodice, Anonio Canova, Paride, Marmo, 200 x 79.5 x 64.5 cm, Asolo, Museo Civico, Inv. 494 | © Mimmo Jodice
  • Antonio Canova (1757-1822), Danzatrice con le mani sui fianchi, 1806-1812 Marmo, 179 x 76 x 67 cm, San Pietroburgo, The State Hermitage | Foto: Alexander Lavrentyev 2019 © The State Hermitage Museum
  • Antonio Canova, Autoritratto, 1812, Gesso, 89 x 47 x 39 cm, Roma, Museo di Roma | Foto: Alfredo Valeriani
  • Antonio Canova (1757-1822), Amorino alato, 1794-1797, Marmo, 142 x 54.5 x 48 cm, San Pietroburgo, The State Hermitage | Foto: Alexander Koksharov 2019 © The State Hermitage Museum
  • Antonio Canova (1757-1822), Genio della Morte, 1789, Marmo, 86 x 38 x 38 cm, San Pietroburgo, The State Hermitage | Foto: Alexander Koksharov © The State Hermitage Museum, 2019
  • Mimmo Jodice, Anonio Canova, Maddalena penitente, Marmo, 95 x 70 x 77 cm, San Pietroburgo, The State Hermitage Museum | © Mimmo Jodice
  • Formatore romano, Fauno Barberini, Aante 1811, Gesso, 200 x 130 x 130 cm, Bologna, Accademia di Belle Arti di Bologna - Patrimonio Storico | Foto: Luca Marzocchi
  • Anonio Canova (1757-1822), Endimione dormiente, 1819, Gesso, 183 x 85 x 95 cm, Possagno, Gypsotheca e Museo Antonio Canova | Foto: Lino Zanesco Archivio Fotografico interno Fondazione Canova onlus - Gypsotheca e Museo Antonio Canova 2019
  • Antonio Canova, Amore e Psiche stanti, Gesso, 148 x 68 x 65 cm, Veneto Banca spa in L.C.A. | Foto: Andrea Pari
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia foto | Riapertura delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Breve viaggio tra alcuni dei capolavori custoditi alle Gallerie dell'Accademia di Venezia: un tesoro da riscoprire.   Dopo Caravaggio foto | Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2021 Dopo Caravaggio Riapre Palazzo Pretorio a Prato: in mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.   Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi foto | Dai tempi della peste nera all'emergenza Covid-19: eroi contemporanei in prima linea contro la pandemia Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi Se per Bansky medici e infermieri sono i supereroi, la National Gallery di Londra li celebra in occasione del 200° anniversario della nascita di Florence Nightingale.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto foto | A Palazzo Fava e su Sky Arte Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto Il Polittico Griffoni di Francesco del Cossa ed Ercole de' Roberti dal 18 Maggio (forse) a Palazzo Fava a Bologna e in Tv su Sky Arte.   Sirene o dell'eterno incanto foto | Breve viaggio nella storia dell'arte sulle tracce delle sirene. Sirene o dell'eterno incanto Il fascino ambivalente delle figlie del mare, esseri prodigiosi e simbolici, espressione di feroci entità ancenstrali o delle più nobili aspirazioni dell'anima.   Il giro del mondo con Imago Mundi foto | Corona virus / creatività: da ogni angolo del pianeta, gli artisti raccontano la loro vita al tempo del Covid19 Il giro del mondo con Imago Mundi Il giro del mondo con Imago Mundi   I cani nell'arte foto | Ritratti del migliore amico dell'uomo I cani nell'arte Presenti da millenni nelle vite degli uomini, i cani sono da sempre fedeli compagni della specie umana.   Lucrezia Borgia oltre il mito foto | Subiaco, 18 aprile 1480 – Ferrara, 24 giugno 1519 Lucrezia Borgia oltre il mito Vendetta, gelosia, intrigo. Lucrezia Borgia è senza dubbio una delle figure femminili più controverse del Rinascimento.   I capolavori di Bruegel da vicino foto | I capolavori di Bruegel da vicino I capolavori di Bruegel da vicino Tra il grottesco e il divino, alla scoperta dell'universo mirabolante di Pieter Brugel il Vecchio.   Gli Impressionisti e la riscoperta della natura nell'arte foto | L'amore per la pittura en plein air e la rivoluzione impressionista. Gli Impressionisti e la riscoperta della natura nell'arte Nuovi colori, nuovi paesaggi, nuovi cieli da dipingere: viaggio immaginario tra le sempreverdi atmosfere impressioniste.