Chiostro del Bramante Roma | Dal 23 settembre 2017 al 25 febbraio 2018

Da non perdere il "giro di giostra" al Chiostro del Bramante in occasione della mostra Enjoy. L’Arte incontra il divertimento, in corso a Roma fino al 25 febbraio 2018.

Un susseguirsi di stanze magiche, in cui gli artisti si mettono in gioco invitando a farlo senza remore anche i visitatori, grandi o piccini, ché tanto l'arte è per tutti, e a tutti almeno una volta nella vita capita di vivere un momento di rivelatore, illuminante per quanto ineffabile, di fronte al potere disvelatore dell'arte di toccare nel profondo le pieghe dell'animo e rendere talvolta "visibile ciò che non sempre lo è".

Così del resto affermava lo stesso Paul Klee, che nonostante ogni inverosimile e atroce assurdità del mondo cui gli toccò assistere ai suoi tempi, a partire dalla messa al bando della sua arte da parte del regime nazista, insieme a quella dei suoi affini contemporanei "artisti  degenerati", e le coatte dimissioni dalla docenza all'Accademia di Düsseldorf, non smise mai di librarsi leggero sulle ali ludiche e salvifiche dell'arte.

Vedi anche:
Enjoy: quando il divertimento è arte che fa riflettere. Intervista a Danilo Eccher
Enjoy. L’Arte incontra il divertimento
ARTE.it arriva da buon ultimo al Chiostro del Bramante per la mostra ENJOY
Palloncini, specchi e amache giganti. L'arte del divertimento al Chiostro del Bramante
 

FOTO


Enjoy! Sulla giostra dell'arte al Chiostro del Bramante

ENJOY. L’Arte incontra il divertimento, Chiostro del Bramante, Roma | Dal 23 settembre 2017 al 18 febbraio 2018
ENJOY. L’Arte incontra il divertimento, Chiostro del Bramante, Roma | Dal 23 settembre 2017 al 18 febbraio 2018
   
 
  • Mat Collishaw, The Centrifugal Soul, 2016, Acrilico, alluminio, acciaio, luci LED, motore, circuito elettronico, resina, vernice, 335 x 335 x 180 cm | Courtesy of l’artista e Blain Southern | Foto: Peter Mallet, 2017
  • Piero Fogliati, Prisma meccanico, 1967, Proiettore e schermo rotante a 4 dischi (Proiettore: metallo, lenti, filtri colorati - Schermo rotante a 4 dischi: motori elettrici, dischi bianchi metallici), Dimensioni: Proiettore 17 x 17 x 24 cm - Schermo rotante a 4 dischi 34 x 26 x 45 cm | Courtesy of Collezione privata
  • Martin Creed, Work No. 1584 Half the air in a given space, 2013, Palloncini rossi, Parti multiple, ogni palloncino 28 cm di diametro, dimensioni variabili | Courtesy of l’artista e Galleria Lorca n O’Neill
  • Ryan Gander, You walk into a space, any space, Or, Poor little girl beaten by the game, 2009, Statua in bronzo, base in legno e 37 oggetti dipinti in metallo, Dimensioni variabili | Courtesy of the artist and Zabludowi cz Collection | Image Ken Adlard © Ryan Gander
  • Alexander Calder, Grande Mobile Rosso, 1961, Lamiera e tondino di ferro, 160 x 400 cm, Collezione GAM, Torino | Courtesy of GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Torino | Su concessione della Fondazione Torino Muse
  • Mat Collishaw, The Centrifugal Soul, 2016, Acrilico, alluminio, acciaio, luci LED, motore, circuito elettronico, resina, vernice, 335 x 335 x 180 cm | Courtesy of l’artista e Blain Southern | Foto: Remi Chauvin, 2016
  • Tony Oursler, Obscura, 1996/2013, Installazione video, proiettori, sfere, resina, acrilico, Dimensioni variabili | Courtesy of SCHAUWERK S indelfingen Photo credits: Frank Kleinbach, Stuttgart
  • Leandro Erlich, Changing Rooms, 2008, Pannellatura, cornici, specchi, sgabelli, tende, luci, Dimensioni variabili, Particolare, Opera Site specific
  • Hans Op de Beeck, After the Gathering, 2007, Tecnica mista, 75 x 150 x 150 cm | Courtesy of Museum Voorlinden, Wassenaar (The Netherlands)
  • Jean Tinguely, Untitled (Bin g Bing), Char, 1966 c. Elementi in ferro, campanello per l’attraversamento delle rotaie del treno, ruota, motore elettrico, 54 x 112 x 43 cm | Courtesy of Museum Tinguely, Basel, Donation Niki de Saint Phalle | Foto © Museum Tinguely, Basel | Foto Christian Baur
  • Ernesto Neto, in the corner of life, 2013, 30 mm acciaio corten e amaca, 330 x 220 x 191 cm | Courtesy of l’artista e Galerie Max Hetzler, Berlin | Paris | Foto:def image.com
  • Studio65, F.Audrito, A. Sampaniotou, Mickey Dei Sogni, 2015, 165 x 220 x 230 cm, Poliuretano espanso, metallo, stoffa, Prototipo prodotto da Gufram in occasione della mostra 'Studio65: cinquant'anni di futuro' presso la GAM Torino | © Studio65, archivio fotografico | Foto: Stefano Ferroni
  • Erwin Wurm, New York Police Cap Gold, 2010, Plastica, lana, 62 x 110 x 102 cm, St°ahl Collection, Norrköping, Sweden | Courtesy of Galerie Thaddaeus Ropac London - Paris - Salzburg | © Erwin Wurm | Foto: Ulrich Ghezzi
  • Michael Lin al Chiostro del Bramante, Roma, Enjoy. L’Arte incontra il divertimento, Dal 23 settembre 2017 al 25 febbraio 2018
  • ENJOY. L’Arte incontra il divertimento, Chiostro del Bramante, Roma | Dal 23 settembre 2017 al 18 febbraio 2018
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Il fuoco eterno di Tintoretto foto | Tintoretto. Un Ribelle a Venezia | Al cinema dal 25 al 27 febbraio 2019 Il fuoco eterno di Tintoretto Presto al cinema lo splendore della Venezia del '500 sarà teatro della versione cinematografica della vita del grande pittore definito da Jean-Paul Sartre “primo cineasta della storia”.   Sulle tracce di Antonello da Messina foto | Milano | Palazzo Reale | 21 febbraio - 2 giugno 2019 Sulle tracce di Antonello da Messina Milano dedica una mostra imperdibile al Maestro indiscusso del Quattrocento italiano.   L'arte oltre i confini foto | Museo Nazionale di Ravenna | Dal 16 febbraio al 26 maggio 2019 L'arte oltre i confini Con Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità il Museo Nazionale di Ravenna esplora i confini tra arte e artigianato.   Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza foto | Napoli | Museo Madre | Dal 14 dicembre 2018 all'8 aprile 2019 Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza In scena al Museo Madre la mostra tributo al grande fotografo americano che amava Napoli.   Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 16 febbraio al 23 giugno 2019 Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi La mostra I Ciardi. Paesaggi e giardini ripercorre la vicenda di una delle più importanti famiglie della storia dell’arte veneta a cavallo tra '800 e '900.   Istantanee da un incredibile pianeta foto | Aosta | Forte di Bard | Dal 2 febbraio 2019 al 2 giugno 2019 Istantanee da un incredibile pianeta Il Wildlife Photographer of the Year torna a stupire con la sua 54ma edizione, in anteprima italiana al Forte di Bard di Aosta.   Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 foto | Forlì | Musei San Domenico | 9 febbraio - 16 giugno 2019 Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 Ai Musei San Domenico di Forlì i capolavori dell'arte italiana dell'800 raccontano di un’epoca nuova, in bilico tra passato e futuro.   Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente foto | ZAC - Palermo | Cantieri Culturali alla Zisa | Dal 24 gennaio al 24 marzo 2019 Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente L'arte di Max Papeschi e Max Ferrigno celebra a Palermo l'apoteosi dell'assurdo.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.   Il fotografo equilibrista dell'immaginario foto | Cava de' Tirreni Salerno | Complesso Monumentale di San Giovanni Battista al Borgo Grande | Fino al 3 marzo 2019 Il fotografo equilibrista dell'immaginario Appuntamento a Cava de’ Tirreni con Robert Doisneau. Pescatore d’immagini la rassegna dedicata ad uno dei fotografi simbolo del Novecento.   Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019 Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara accoglie gli artisti della Belle Époque, in occasione di una mostra inedita dedicata al rapporto tra arte e moda: ospite d'onore Giovanni Boldini (1842 - 1931).   Donne nell'arte - L'universo ineffabile foto | Roma | Galleria d’Arte Moderna | Dal 23 gennaio al 13 ottobre 2019 Donne nell'arte - L'universo ineffabile Una rassegna dedicata alla figura della donna nell'arte a cavallo di tre secoli.