Milano | Museo del Novecento | Dal 1° ottobre 2021

Il 1° ottobre 2021 a Milano, riapre al pubblico la Galleria del Futurismo, ultima tappa di un importante progetto di riallestimento del percorso espositivo del Museo del Novecento a 10 anni dalla sua inaugurazione.

La nuova grande Galleria del Futurismo, interamente ridisegnata, si apre al futuro in vista di un nuovo modo di muoversi all'interno dei musei, liberando lo spazio e definendo nuovi parametri nel dialogo tra il luogo e le opere in Collezione, nella quale con l'occasione confluiscono importanti lavori provenienti dalla Collezione Mattioli (in comodato gratuito per 5 anni), e capolavori donati dalla Collezione Giuseppina Antognini e Francesco Pasquinelli.

Così la Sala delle Colonne, fortemente caratterizzata dalla fisionomia architettonica del palazzo dell'Arengario, l'edificio costituito da due costruzioni gemelle in cui ha sede il Museo, ritrova la propria monumentalità originaria, per merito di un nuovo sistema allestitivo e illuminotecnico curato da Italo Rota con Alessandro Pedretti, mentre la saletta di ingresso, precedentemente dedicata alle avanguardie europee del Primo Novecento, si trasforma in uno spazio aperto che presenta la poetica futurista tramite l’esposizione di Manifesti Futuristi e di importanti lavori su carta di Antonio Sant’Elia e Giacomo Balla, ed evoca il clima sperimentale dei primi trent’anni del Novecento tramite una videoinstallazione con estratti di cinema futurista e d’avanguardia.

Le pennellete visionarie di Umberto Boccioni, Carlo Carrà, Giacomo Balla, Gino Severini, e molti altri, tornano a splendere sotto una nuova luce, grazie ad un sistema di illuminazione innovativo, realizzato da Artemide appositamente per il Museo del 900, che combina una luce diffusa ad accenti puntuali sulle singole opere.

Leggi anche:
 

FOTO


Inaugura a Milano il nuovo allestimento della grande Galleria del Futurismo

Fortunato Depero (Fondo, 1892 - Rovereto, 1960), Ritratto di Gilbert Clavel, 1918, Olio su tela, 59 x 59 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Donazione Ausonio Canavese (già collezione Fedele Azari), 1934
Fortunato Depero (Fondo, 1892 - Rovereto, 1960), Ritratto di Gilbert Clavel, 1918, Olio su tela, 59 x 59 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Donazione Ausonio Canavese (già collezione Fedele Azari), 1934
   
 
  • Fortunato Depero (Fondo, 1892 - Rovereto, 1960), Ritratto di Gilbert Clavel, 1918, Olio su tela, 59 x 59 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Donazione Ausonio Canavese (già collezione Fedele Azari), 1934
  • Giacomo Balla (Torino, 1871 - Roma- 1958), Sventolamento (Dimostrazione patriottica), 1915, Tempera e collage su carta applicata su cartoncino, 28 x 34.5 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Collezione Jucker, 1992
  • Umberto Boccioni (Reggio Calabria, 1882 - Verona, 1916), Stati d'animo – Quelli che restano, 1911, Olio su tela, 71 x 96 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Donazione Ausonio Canavese (già collezione Fedele Azari), 1934
  • Carlo Carrà (Quargnento, 1881 - Milano, 1966), Il cavaliere rosso, 1913, Tempera e inchiostro su carta intelata, 26 x 36 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Collezione Jucker, 1992
  • Ardengo Soffici (Rignano sull’Arno, 1879 , Forte dei Marmi, 1964), Bottiglia e bicchiere (Bottiglia e giornale), 1915, Tempera e collage su cartone, 45 x 37 cm, , Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Acquisto 1954
  • Giacomo Balla (Torino, 1871 - Roma, 1958), Spazzolridente,1918, Olio su tela, 70 x 100 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Collezione Jucker, 1992
  • Giacomo Balla (Torino, 1871 - Roma, 1958), Automobile + velocità + luce, 1913, Acquerello e seppia su carta, 67 x 88.5 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Collezione Jucker, 1992
  • Giorgio Morandi (Bologna 1890 - 1964), Natura morta con palla, 1918, Olio su tela, 65.5 x 55 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Collezione Jucker, 1992
  • Gino Severini (Cortona, 1883 - Parigi, 1966), Bohémien jouant l’accordéon, 1919, Olio su tela, 92 x 72.5 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Donazione Collezione Boschi Di Stefano, 1974
  • Ardengo Soffici (Rignano sull’Arno, 1879 - Forte dei Marmi, 1964), Composizione con fiammiferi, 1914, Olio, tempera e collage su cartoncino 33.5 x 23.5 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Collezione Jucker, 1992
  • Gino Severini (Cortona, 1883 - Parigi, 1966), La chahuteuse, 1912, Olio su tela, 60 x 45 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Collezione Jucker, 1992
  • Mario Sironi (Sassari, 1885 - Milano, 1961), Figura, 1913-1914, Olio su tela, 84.5 x 59.5 cm, Milano, Museo del Novecento, Galleria del Futurismo, Donazione Giuseppina Antognini e Francesco Pasquinelli, 2021
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


BADIUCAO: La Cina (non) è vicina foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Dal 13 novembre 2021 al 13 febbraio 2022 BADIUCAO: La Cina (non) è vicina 70 lavori firmati da Badiucao in persona approdano a Brescia per raccontare la Cina dell'artista ribelle in un'anteprima assoluta in Occidente.   La Frida segreta di Ali Ray foto | Al cinema | 22 / 23 / 24 novembre 2021 La Frida segreta di Ali Ray Alla scoperta della vera Frida Kahlo, artista emblematica e simbolo universale di donna ribelle.   L'urlo di Munch ha una nuova casa foto | Munch Museum L'urlo di Munch ha una nuova casa Apre ad Oslo il nuovo museo dedicato al celeberrimo pittore norvegese.   Le donne diverse di Sandro Miller foto | Milano | Expowall Gallery | Dal 30 settembre al 17 dicembre 2021 Le donne diverse di Sandro Miller Per Milano Photo Festival la Expowall Gallery dedica una mostra tributo ad uno dei grandi maestri della fotografia contemporanea.   The BIG KITTY - Dietro le quinte di un'opera d'arte totale foto | Saint-Tropez | Salle Jean Despas | Dal 13 al 17 ottobre 2021 The BIG KITTY - Dietro le quinte di un'opera d'arte totale La mostra The Secrets of The BIG KITTY svela la genesi di un lungometraggio indipendente che da Melbourne a Paris si aggira per i festival da un capo all'altro del pianeta con ironia, leggerezza e poesia.   The Arch. foto | Al cinema | 27 / 28 / 29 settembre 2021 The Arch. Un film evento sull'architettura, anello di congiunzione tra lo spazio, il tempo e la sostanza dell'esistere.   Da Parigi a Milano con Monet foto | Milano | Palazzo Reale | Dal 18 settembre 2021 al 30 gennaio 2022 Da Parigi a Milano con Monet Il fascino dell’Impressionismo torna a Milano raccontando l’avventura di un grande Maestro e la storia di un importante museo parigino.   Street art a Basilea foto | Dai festival di Urban Art ad Art Basel a Basilea l'arte è di casa anche per strada. Street art a Basilea Dai festival di Urban Art ad Art Basel, a Basilea l'arte è di casa anche per strada.   Raffaello eterno: dalle Scuderie del Quirinale al grande schermo foto | Al cinema | Il 13, 14 e 15 settembre 2021 Raffaello eterno: dalle Scuderie del Quirinale al grande schermo L'Arte ritorna al cinema il 13, 14 e 15 settembre 2021, con il documentario sulla più grande mostra dedicata a Raffaello Sanzio.   Nuove ali al serpente di bronzo eretto al castigo foto | Gallerie dell’Accademia di Venezia | 31 agosto 2021 Nuove ali al serpente di bronzo eretto al castigo Visual reportage d'artista firmato da Alvise Bittente per l'apertura al pubblico dei due nuovi saloni dedicati alla pittura di Sei e Settecento alle Gallerie dell'Accademia di Venezia.   Palcoscenici Archeologici foto | Fondazione Brescia Musei | Dall'11 giugno 2021 al 9 gennaio 2022 Palcoscenici Archeologici Tra archeologia e contemporaneo, otto opere di Francesco Vezzoli celebrano il ritorno della Vittoria Alata a Brescia.   Dante. La visione dell’arte foto | Forlì | Musei San Domenico | Dal 1° aprile all'11 luglio 2021 Dante. La visione dell’arte Forlì e gli Uffizi celebrano il settecentenario della morte di Dante Alghieri con una grande mostra nel segno della rinascita.