Museo d’Arte Mendrisio | Dal 28 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019
Una mostra da non perdere dedicata al grande pittore di Lipsia che amava il Sud dell'Europa.

Il Museo d’Arte Mendrisio dedica una preziosa antologica a Max Beckmann, considerato uno dei più grandi Maestri dell’arte moderna, al pari di Picasso e Matisse. Beckmann, Nato a Lipsia nel 1884, è tra gli artisti del XX secolo uno di quelli che ha più profondamente vissuto e sofferto il proprio tempo, attraversando stagioni alterne di fama, esilio, ostracismo e rinnovato apprezzamento nel corso degli ultimi anni della sua esistenza, riflesso diretto del destino dell'arte moderna e dei suoi protagonisti nella prima metà del secolo.

I 30 dipinti, i 15 acquarelli, le 80 grafiche e le 3 sculture in mostra rivelano appieno l'intensità della vita dell'artista e le contraddizioni della sua epoca. Opere affascinanti, enigmatiche e ricche di simboli, in cui predominano la grande sicurezza di Beckmann nell’uso del colore e una generale capacità di trasfigurazione delle categorie tradizionali dell’arte, dalle nature morte alle scene impregnate di serenità e gioia di vivere, ispirate ai soggiorni estivi sulla tanto amate coste mediterranee italiane e francesi.

Vedi anche:
Max Beckmann. Dipinti, sculture, acquerelli, disegni e grafiche
 

FOTO


Max Beckmann e lo spirito del tempo

Max Beckmann, Gli amanti (verde e giallo), 1940-1943, Olio su tela, 80 x 60 cm, Museum Ludwig, Köln/Legat Lilly von Schnitzler-Mallinckrodt, Ankauf 1957| © 2018, ProLitteris, Zurich
Max Beckmann, Gli amanti (verde e giallo), 1940-1943, Olio su tela, 80 x 60 cm, Museum Ludwig, Köln/Legat Lilly von Schnitzler-Mallinckrodt, Ankauf 1957| © 2018, ProLitteris, Zurich
   
 
  • Max Beckmann, Gli amanti (verde e giallo), 1940-1943, Olio su tela, 80 x 60 cm, Museum Ludwig, Köln/Legat Lilly von Schnitzler-Mallinckrodt, Ankauf 1957| © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Iris neri, 1928, Olio su tela, 45 x 80 cm, Rosemarie Ketterer Stiftung. Dauerleihgabe im Kirchner Museum Davos | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Autoritratto su sfondo verde con camicia verde, 1938-1939, Olio su tela, 50 x 65.5 cm, Museum der bildenden Künste Leipzig Nachlass Mathilde Q. Beckmann | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Marina a Noordwijk (Cavaliere sulla spiaggia), 1946, Olio su tela, 87.5 x 55 cm, Buchheim Museum der Phantasie, Bernried am Starnberger See | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Ragazze in nero e verde (Due donne spagnole), 1939 olio su tela 127 x 116 cm Collezione privata © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Paesaggio con mongolfiera, 1917, Olio su tela, 100.5 x 75.5 cm, Museum Ludwig, Köln/Ankauf 1954 | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Siesta, 1924-1934, Olio su tela, 95 x 35 cm, Collezione privata | © 2018, ProLitteris, Zurich
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Oltre il museo: Anticipazioni di una grande mostra foto | Anteprime online dal 29 novembre 2020 | Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto Oltre il museo: Anticipazioni di una grande mostra In anteprima sul web echi di un altro secolo, per continuare a sognare tempi migliori.   Oltre il museo: Fotografie dal MAST foto | Le mostre online della Fondazione MAST di Bologna | Da novembre 2020 Oltre il museo: Fotografie dal MAST Aspettando tempi migliori, è possibile visitare online le mostre fotografiche del MAST di Bologna e scoprirne i contenuti inediti.   L'arte al femminile foto | Le donne nella storia della pittura italiana L'arte al femminile La ricchezza dell’arte al femminile: a partire dal XVII secolo alcune pittrici riescono a farsi conoscere in ambito europeo, scrivendo la storia della pittura italiana.   Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi foto | Bologna | Palazzo Albergati | Dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021 Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi Un’occasione unica per ripercorrere i passi del movimento pittorico più amato al mondo.   Frida Kahlo. Il Caos dentro foto | Milano | Fabbrica del Vapore | Dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021 Frida Kahlo. Il Caos dentro Una mostra immersiva ad alto tasso tecnologico dedicata al mondo interiore di una delle figure più iconiche della storia della pittura.   Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione foto | Al cinema | Il 26, 27 e 28 ottobre 2020 Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione Arriva sul grande schermo la vera storia dello street artist più famoso al mondo.   Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus foto | Gallarate | Museo MA*GA | Dal 10 ottobre al 13 dicembre 2020 Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus Il viaggio personale di dell'artista contemporanea nelle antiche miniere di sale della Sicilia.   Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 foto | Mostre imperdibili nell'autunno 2020 Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 Le mostre da segnare in agenda per un autunno all'insegna della grande arte.   La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo foto | XNL Piacenza Contemporanea / Galleria Ricci Oddi | Dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo Al Centro XNL di Piacenza cinquant'anni di collezionismo italiano raccontano il tempo presente.   Il fascino dannato di Modigliani foto | Al cinema | 12, 13, 14 ottobre 2020 Il fascino dannato di Modigliani Il cinema onora con un docu-film esclusivo uno tra i più grandi artisti del XX secolo nel centenario dalla morte.   Il carosello onirico di Paolo Ventura foto | Torino | CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia | Dal 17 settembre all'8 dicembre 2020 Il carosello onirico di Paolo Ventura In mostra a Torino l'universo fiabesco e surreale del poliedrico artista milanese.   La rinascita dell'Agnello Mistico foto | Gand | MSK - Museum of Fine Arts | Dal 1° febbraio al 30 aprile 2020 La rinascita dell'Agnello Mistico L’Agnello Mistico di Van Eyck prima e dopo il restauro, tra capolavori del primo Rinascimento italiano e opere successive ispirate al Polittico.