Televisione: i programmi della settimana dedicati alla cultura

Da Gauguin agli Uffizi tutti gli appuntamenti su Sky Arte, Netflix, Rai Play

Una scena tratta dal film Gauguin a Tahiti. Il paradiso perduto | Courtesy of Nexo Digital
 

Samantha De Martin

04/05/2020

L’universo a colori di David Hockney incontra il genio sensibile di Raffaello, mentre il mistero nascosto dietro il sorriso di Monna Lisa si scioglie tra le bellezze di San Pietro e delle Basiliche Papali, in opere come la Pietà di Michelangelo o la celebre Cupola ricordata da Stendhal.
Mentre i musei scaldano i motori in attesa della riapertura, che sarà graduale, nella cosiddetta “fase 2”, a partire dal 18 maggio 2020, dopo il fermo forzato imposto dall’emergenza coronavirus, il piccolo schermo continua a regalare al pubblico di appassionati diversi appuntamenti con l’arte in Tv.


Exhibition on Screen: David Hockney RA | Courtesy Royal Academy of Arts, London

• Su Sky Arte appuntamento con Raffaello e Caravaggio
La settimana di Sky Arte comincia oggi, lunedì 4 maggio alle 15, con le mostre che la Royal Academy of Arts ha dedicato a David Hockney, icona della pop art inglese. L’universo gioioso del pittore di Bradford, con i suoi personaggi pieni di energia emerge dalle due mostre A Bigger Picture e 82 Portraits and One Still Life, entrambe allestite rispettivamente nel 2012 e nel 2016.

Alle 18.30 un approfondimento sul Polittico Griffoni ripercorre la storia di un capolavoro del Rinascimento, mentre a tarda notte il docufilm San Pietro e le Basiliche Papali ripropone un viaggio tra arte e storia con riprese inedite di opere come la Pietà di Michelangelo e la Cupola di San Pietro.

Alle 19.30 Sky Arte in streaming propone Tintoretto - Un ribelle a Veneziaproduzione internazionale Sky Arte, ideata dalla scrittrice Melania Mazzucco e narrata da Stefano Accorsi, rivela un Tintoretto spregiudicato e inquieto, pervaso da un’infinita voglia di indipendenza.

Alle 21, la programmazione streaming di Sky Arte ci conduce in un viaggio esclusivo a bordo di telecamere e droni, alla scoperta della Cappella degli Scrovegni, a Padova.


Interno della cupola della Basilica di San Pietro a Roma, Michelangelo Buonarroti, Giacomo Della Porta, Domenico Fontana, 1549-1593, decorazioni a mosaico su cartoni del Cavalier d'Arpino e Giovanni De Vecchi, Immagine tratta dal film "San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D" | Courtesy of © 2016 Sky 3D e CTV

Alle 22.30, nell'ambito delle Sette Meraviglie - visiteremo le sontuose Ville Palladiane, diffuse nel verde della campagna veneta.

Martedì 5 maggio alle 18.30, protagonista su Sky Arte in streaming sarà Caravaggio con L'anima e il sangue, il film d’arte dei record dedicato alla vita tormentata dell'artista inquieto, raccontata dalla voce di Manuel Agnelli.

Alle 22.30 scopriremo, in streaming, le chiese paleocristiane di Roma, guidati dalla voce di Filippo Timi, mentre alle 23 sarà la volta dei mosaici di Ravenna.

Mercoledì 6 maggio (con replica domenica 10 ), Luca Argentero, nei panni del genio di Vinci, ci accompagna in un viaggio sorprendente nella vita di Leonardo, a 500 anni dalla morte. Io, Leonardo, Il film d'arte firmato Sky, con la voce narrante di Francesco Pannofino, presenta una figura inedita dell’eterno Maestro.


Luca Argentero nei panni di Leonardo, nel film Io, Leonardo del regista Jesus Garces Lambert, prodotto da Sky e da Progetto Immagine

Giovedì 7 maggio alle 13.30 tutti alla corte del Re Sole, per esplorare gli angoli più nascosti della Reggia di Versailles accanto ai segreti racchiusi nel celebre castello commissionato da Luigi XIV nel XVII secolo.

Alle 21.30 (con replica venerdì 8 maggio alle 14.30) il docufilm Van Gogh – Un nuovo modo di vedere, per la regia di David Bickerstaff, propone una visita esclusiva tra capolavori dell'artista che ha rivoluzionato il nostro modo di vedere attraverso capolavori come I mangiatori di patate e i Girasoli. A seguire, il docufilm Van Gogh: tra il grano e il cielo analizza la vita e la carriera dell’artista attraverso il lascito di Helene Kroller-Muller, la più grande collezionista privata di opere del pittore, mentre Valeria Bruni Tedeschi accompagna il racconto da Auvers-sur-Oise.


Chiesa di Auvers sur Oise dal film Van Gogh tra il grano e il cielo | Courtesy Nexo Digital

La notte su Sky Arte prosegue, all’una, con Caravaggio, l’anima e il sangue, il film d'arte dei record che racconta con la voce di Manuel Agnelli opere e tormenti del pittore irrequieto.

Venerdì 8 maggio in Capolavori allo specchio Waldemar Januszczak indaga i segreti racchiusi nei dipinti più famosi al mondo. L'episodio si soffermerà su un'emblematica opera di Van Gogh che rivela i demoni personali dell'artista.
Su Sky Arte in streaming, alle 18, una produzione originale ci farà scoprire il Cenacolo di Leonardo.

Alle 19 Adriano Giannini ci guiderà nell'arte e tra le poetiche ispirazioni di di Paul Gauguin con il docufilm Gauguin a Tahiti: il paradiso perduto, un viaggio che porterà l'artista, dopo due mesi di navigazione, agli antipodi della civiltà, alla ricerca dell’alba del tempo e dell’uomo.

A Firenze e agli Uffizi
è dedicato, nella notte di venerdì, il viaggio virtuale nel cuore del Rinascimento con il commento di Antonio Natali e con Simon Merrells nei panni di Lorenzo il Magnifico, mentre la Pinacoteca di Brera sarà al centro dell’approfondimento che, sabato 9 maggio alle 11.30, Fabrizio Bentivoglio dedica ai musei nazionali italiani. A seguire, Lucia Poli racconterà i Musei del Bargello a Firenze.


Immagine tratta dal film Tintoretto - Un Ribelle a Venezia, Scuola Grande di San Rocco, Venezia | © Sky Italia s.r.l. | Courtesy of Sky Arts Production Hub 2019

La voce di Stefano Accorsi tesserà, infine, il racconto dedicato alla vita di Jacopo Robusti, Tintoretto. Un ribelle a Venezia prolifico artista della Venezia del Cinquecento, protagonista della produzione internazionale Sky Arte ideata da Melania Mazzucco.
Domenica alle 15.30 Sky Arte ripercorre le storie di sette grandi dipinti tragicamente scomparsi. Il pubblico avrà la possibilità di vedere il Vaso con 5 girasoli di Vincent Van Gogh, distrutto nel bombardamento di Osaka durante la II Guerra Mondiale.

Su Rai 5 un documentario dedicato ai Millennial dell'arte
Art Night, il programma di Silvia De Felice, Alessio Aversa e Marta Santella, con la regia di Andrea Montemaggiori, che Rai Cultura dedica all’arte, venerdì 8 maggio alle 21.15 su Rai5 propone in prima visione assoluta il documentario di Luigi Pingitore dal titolo MillenniArts. Lo street artist Jorit, lo scultore Jago, la performance artist Virginia sono giovani artisti accomunati da un unico obiettivo: fare arte. 

A seguire Art Night propone Piero Guccione, verso l'infinito, il documentario di Nunzio Massimo Nifosì dedicato ad uno dei Maestri viventi della pittura contemporanea italiana.


Piero Guccione, Verso l'infinito, Regia di Nunzio Massimo Nifosì, Documentario, 75', Italia, 2011, Produzioni Laboratorio

Da Picasso a Bernini: il palinsesto di Rai Play
Come si presentava Roma quando Raffaello si trasferì in città, dal 1509 al 1520? A raccontarlo è, in occasione dei 500 anni dalla morte, un documentario scritto da Davide Savelli e Massimiliano Griner per la regia di Graziano Conversano.
Su Rai Play la settimana dedicata all’arte procede con lo stile di Vermeer esplorato da Tomaso Montanari, oltre che con la monografia in 12 puntate dedicate alla natura di Caravaggio, un'indagine minuziosa, fatta di confronti e analisi di documenti e testi pittorici.

I più grandi musei del mondo, da Madrid a Vienna, da San Pietroburgo a Washington, lasciano spazio al genio sensibile di Raffaello, ai luoghi, ai segreti, alle tappe fondamentali del suo percorso umano e creativo, dall'infanzia a Urbino al pieno trionfo nella Roma di Giulio II. Nel palinsesto artistico di Rai Play non manca il sorriso malizioso di una giovane fiorentina, ritratto più di 500 anni fa, al centro del documentario dedicato al misterioso sorriso della Gioconda, l’opera più celebre di Leonardo.

Picasso, una vita si sofferma invece sull’eredità lasciata dal genio, mentre Vita di Michelangelo, diretto nel 1964 da Silverio Blasi, omaggia il grande artista alternando brani documentaristici sulle opere più celebri alle ricostruzioni sceneggiate con protagonista Gian Maria Volonté.

Frank Lloyd Wright, Ludwig Mies Van der Rohe e Gio Ponti saranno invece i protagonisti de I tre architetti un approfondimento dedicato all’architettura contemporanea.


I tre architetti, 2018

La settimana dell’arte in tv su Rai Play è animata dal ritratto di Gian Lorenzo Bernini riproposto da Tomaso Montanari, oltre i soliti luoghi comuni.

Su Amazon Prime video omaggio a Turner e Warhol
Tra gli appuntamenti con l’arte su Amazon Prime Video si segnala My Hustler, scritto da Andy Warhol, girato in gran parte in piano-sequenza. Il film traduce l’obiettivo del regista di filmare l’azione con un eccezionale realismo documentaristico, costituendo un modello per molti autori e registi.

Il docufilm Turner offre invece una panoramica sull’ultimo quarto di secolo della vita del pittore inglese, raccontata attraverso capolavori inediti conservati alla National Gallery e alla Tate Britain.

Gli Uffizi aprono invece le loro porte a un viaggio esclusivo, per la prima volta in alta definizione. Un commento dettagliato illustrerà oltre 40 capolavori di uno dei più importanti musei al mondo.

In Goya, un artista vecchio e malato racconta alla giovane figlia alcuni emblematici episodi relativi alla sua vita, ripensando alla contessa di Alba, il suo unico amore.

Il Design va in onda su Netflix
Si chiama Abstract: The Art of Design ed è un excursus nelle menti dei designer più innovativi, attivi in diversi ambiti, per scoprire l’impatto che quest’arte ha avuto su ogni aspetto della nostra vita.

In Secrets of Highclere Castle, Samuel West accompagna invece gli spettatori alla scoperta del castello nella contea inglese dello Hampshire, a sud di Newbury, dimora di illustri aristocratici.


Secrets of Great British Castles, 2015, TV Show, Con Dan Jones, Netflix

La visita ad alcuni degli edifici più rappresentativi della Gran Bretagna prosegue con lo storico Dan Jones che, in Great British Castle ci guida in un emozionante salto nel tempo.

L'arte, la vita e la carriera del pittore Julian Schnabel, dagli anni della formazione in Texas al successo a Manhattan, saranno al centro del docufilm Julian Schnabel. A private portrait, un ritratto intimo dedicato al pittore, regista e sceneggiatore statunitense.

Leggi anche:
• Da Leonardo alla street art: in televisione e in streaming su Rai, Sky Arte e Netflix



COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >