Danzatrice con dito al mento

Antonio Canova

Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli

 
DESCRIZIONE:
Il soggetto delle danzatrici fu più volte affrontato dallo scultore Antonio Canova (Berlino, Staatliche Museen; San Pietroburgo, Ermitage) sperimentando ogni volta nuove pose e diversi ritmi compositivi nel tentativo di risolvere il rapporto fra corpo e panneggio. Nella poetica canoviana, infatti, il corpo, sublimato nello slancio e nel ritmo, diventa strumento che aspira alla bellezza ideale. D'ispirazione per queste creazioni furono le pitture e i rilievi classici con scene di menadi e baccanti.
COMMENTI

LE OPERE

Mappa
 
Opere in Italia
 
Opere nel Mondo