Dal 5 marzo al 22 maggio

Spiegare ai bambini chi era Matisse

Il parrocchetto e la sirena, Henri Matisse
 

Ludovica Sanfelice

04/03/2016

Roma - Prendendo spunto da "Il giardino di Matisse", un libro di Samantha Friedman, illustrato dalla giovane Cristina Amodeo, pubblicato in Italia dalla casa editrice Fatatrac del gruppo Giunti e nato in collaborazione con la casa editrice del MoMa di New York che lo ideò in occasione della mostra "Henry Matisse: the cut-outs", il Palazzo delle Esposizioni di Roma inaugura una mostra-laboratorio rivolta al pubblico dei più piccoli.

Al centro del percorso gratuito che aprirà nello spazio Fontana dal 5 marzo al 22 maggio si colloca l'avvicinamento dell'artista francese all'arte del collage avvenuto negli ultimi anni della sua vita quando una malattia che limitava le sue abilità motorie impediva ormai all'anziano artista di dipingere, ma la creatività rimaneva irriducibile ed entusiasta come quella di un bambino.

In questo contesto, l'esercizio di associazione di forme e colori basato sulle tavole del volume sarà alla base di un calendario di eventi e attività che si affiancheranno all'esposizione delle tavole originali del libro e ad alcune riproduzioni dei capolavori della maturità di Matisse.

Carta, forbici e una prenotazione al numero di telefono 0639967500 permetteranno così ai bambini di accostarsi alla storia dell'arte e passeggiare con la fantasia nel proprio "giardino" delle meraviglie.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >