Madonna della Rosa

Raffaello Sanzio e aiuti, Madonna della rosa, 1517, Olio su tavola, 84 x 103 cm, Museo del Prado, Madrid

 

INDIRIZZO: Madrid, Calle de Ruiz de Alarcón 23

DESCRIZIONE: La Madonna della Rosa è un dipinto realizzato da Raffaello Sanzio e dagli allievi della sua bottega Giulio Romano e Giovan Francesco Penni, intorno al 1518. L'opera è conservata al Museo del Prado di Madrid.

Il dipinto raffigura la Vergine che tiene in braccio il Bambino, sul tavolo è posta una rosa, da cui il titolo dell'opera. Nel quadro San Giovannino in presenza di San Giuseppe porge alla Madonna un foglio con scitte le parole Agnus Dei . La locuzione latina significa "Agnello di Dio" e si riferisce alla Passione di Cristo.

La composizione del dipinto trae ispirazione dalla Madonna dei Fusi di Leonardo da Vinci. I due artisti probabilmente ebbero occasione di conoscersi e frequentarsi a Roma tra il 1513 e il 1516.

Il titolo dell'opera si riferisce alla rosa posta sul tavolo in primo piano, anche se oggi gli storici dell'arte la considerano un'aggiunta successiva: tutta la parte inferiore è infatti assente in molte delle numerose repliche.



Il Sogno di Raffaello non si ferma. Su ARTE.it un intero canale dedicato a Raffaello Sanzio nel 500° anniversario dalla morte dell'artista: www.arte.it/raffaello

Notizie


FOTO



MOSTRE


LEGENDA:

opera